Come si fa a diventare Agente o Rappresentante di commercio?

agosto 2, 2012 at 12:53 pm

Chi vuole iniziare la professione di Agente o Rappresentante di commercio non deve più iscriversi al Ruolo, che è ormai stato soppresso. Infatti, in base ai decreti del Ministero dello Sviluppo Economico del 26/10/2011 pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 10 del 13/1/2012, da maggio 2012 la nuova procedura prevede che i soggetti, persone fisiche e società, che hanno intenzione di iniziare queste attività debbano semplicemente inviare una S.C.I.A., cioè una Segnalazione Certificata di Inizio Attività. Questa comunicazione deve essere firmata digitalmente e l’invio deve essere fatto con modalità telematica alla Camera di commercio del comune di competenza.

Bisogna allegare alla S.C.I.A.:

  •  il contratto di agenzia utilizzato nel corso dell’attività
  •  i documenti che attestano il possesso dei requisiti professionali
  •  l’attestazione del versamento della tassa di concessione governativa
Ricordiamo che le due figure professionali di Agente e Rappresentante di commercio si differenziano in questo modo: il primo è chi promuove, in maniera stabile e su incarico di una o più imprese, la conclusione di contratti commerciali con dei clienti in determinate aree geografiche. Il secondo è colui che ha anche il potere di concludere i contratti che ha promosso.
 
Le nuove normative lasciano comunque invariato l’obbligo di dimostrare il possesso dei requisiti (personali, morali e professionali) necessario per lo svolgimento di queste attività.