I GURU di TED a Milano

settembre 16, 2013 at 1:45 pm

Definire TED semplicemente una conferenza rischia di essere oltremodo riduttivo. Perché quello che andrà in scena 20 settembre al Time Center di New York, più che a un paludato dibattito accademico, assomiglia a un evento di edutainment globale, dove alcuni tra i più influenti guru planetari in materia di innovazione e pianificazione urbana condivideranno con la platea mondiale le loro proposte e i loro approcci visionari alle questioni fondamentali dello sviluppo delle metropoli moderne. Tutto ciò in un’ottica spiccatamente smart. Per non perdersi l’opportunità di assistere al forum, il Comune e Secolourbano hanno organizzato in piazza Gae Aulenti un viewing party dalle 19 per assistere alla diretta video delle sessioni dedicate al ripensamento della città e al ridisegno urbano. L’iniziativa, patrocinata da Expo SpA e dalla Camera di commercio di Milano, fa parte di una nutrita schiera di eventi locali, denominati TEDx e organizzati in modo indipendente in ogni angolo del globo sulla base di licenze individuali, con la finalità di condividere esperienze simili a quella che si vive in TED. I video degli interventi dei relatori, tassativamente mantenuti entro una durata di venti minuti e condotti in modo colloquiale e scenografico, entreranno poi a far parte di un enorme archivio on line e messi gratuitamente a disposizione della comunità sulla piattaforma ted.com. Tra gli oltre 1500 contributi già presenti, molti dei quali sottotitolati in italiano, figurano oratori quali Bill Gates, Al Gore, i creatori di Google Sergey Brin e Larry Page, il signor Amazon Jeff Bezos e il nostro Massimo Banzi, papà di Arduino, il microcontrollore open-source che ha ispirato migliaia di persone in tutto il mondo a realizzare infinite applicazioni, dai giocattoli alle attrezzature satellitari.