Ad
Fare impresa

Vizi occulti ambientali: come scoprirli in tempo

Il servizio di Assistenza Specialistica in ambito Ambiente ed Economia circolare è messo a disposizione gratuitamente alle imprese di Milano Monza Brianza Lodi dalla Camera di commercio.  All’interno di un webinar dedicato il geologo Francesco Nicolodi tratterà la tematica dei vizi occulti ambientali.

Il dott. geologo Francesco Nicolodi

Che cosa sono i vizi occulti ambientali?

Quando ci si appresta a valutare un terreno, che sia libero oppure già urbanizzato, è importante prestare attenzione ai vizi ambientali occulti, spesso trascurati. Tuttavia, in una fase successiva, qualora vengano rinvenuti, possono portare a contenziosi legali. Quindi,  ad un aumento – anche spropositato – dei costi legati all’investimento edilizio.

Che cosa ci dice l’attuale legislazione?

L’attuale legislazione, a partire dal D.Lgs 152/06 e s.m.ei. – Testo Unico Ambientale- fino ai Regolamenti Locali d’Igiene, rende prioritaria l’indagine ambientale generale, prima di una qualunque operazione economico-finanziaria legata all’ambito edilizio. Trascurare i vizi occulti ambientali in fase preliminare porta poi ad una serie di costi aggiuntivi, che possono essere anche notevoli e rendere quindi non più “appetibile” l’operazione. Inoltre, i contenziosi legali, sia in forma privata tra acquirente-venditore così come con gli Enti Pubblici, possono trascinarsi per anni, inficiando tutti gli sforzi iniziali.

Vuoi saperne di più?

Lunedì 6 luglio c’è il webinar dedicato.  Puoi approfondire quali sono i Vizi Occulti Ambientali da ricercare nelle aree oggetto di nuova urbanizzazione e/o di riqualificazione e recupero edilizio.

Iscriviti!

Condividi!

Scrivi un commento