Ad
Strumenti digitali

Fatturazione elettronica: cos’è e come funziona

Rendi la tua impresa digitale con il nuovo strumento di fatturazione elettronica.

Ma cos’è la fatturazione elettronica? A cosa serve? E quali sono i suoi vantaggi?

Fatturazione elettronica

✔ COS’È

La fatturazione elettronica è un sistema digitale di emissione, trasmissione e conservazione delle fatture che permette di abbandonare il supporto cartaceo e i relativi costi di stampa, spedizione e conservazione.

💡 A COSA SERVE

Con la fatturazione elettronica:

  • riduci i costi di gestione e archiviazione, semplificando i tuoi processi
  • tutti i tuoi documenti fiscali, in formato elettronico, sono interamente tracciabili; contribuisci così alla  prevenzione dell’evasione fiscale.

FATTURAZIONE ELETTRONICA: ECCO I NOSTRI WORKSHOP GRATUITI!

Scegli dove e quando venire per tutte le informazioni sulla fatturazione elettronica e i nostri servizi digitali.
Quale scegli?

Quando e dove

🕘  14:00 | 18:00
📍 Camera di commercio (Sede di Milano) – Via Meravigli 9/B – Sala Conferenze

Quando e dove

🕘  09:30 | 13:30
📍 Camera di commercio (Sede di Desio) – Via M. Cattaneo 7 (angolo Matteotti)

Quando e dove

🕘  9:00 | 13:00
📍 Camera di commercio (Sede di Milano) – Via Meravigli 9/B

[ Non ci sono più posti, ma solo per ora! Tieni d’occhio le altre date 😉 ]

👍 VANTAGGI

Grazie al formato elettronico delle fatture assicuri l’autenticità del tuo documento, l’integrità del contenuto e la sua leggibilità dal momento dell’emissione fino al termine del periodo di conservazione (dieci anni).

La fattura digitale diminuisce  i margini di errore nell’intero ciclo di vita delle fatture.

Come impresa puoi azzerare completamente i costi di stampa, di eventuale spedizione e i costi delle marche da bollo. Dal 1° gennaio 2019 inoltre, entrerà in vigore l’obbligo di fatturazione elettronica anche nei rapporti tra imprese (fattura B2B): le fatture, se stampate e conservate su carta non avranno valore legale.

Interagisci con clienti, commercialisti, Pubbliche Amministrazioni in maniera semplice, digitalizzando tutto e senza necessità di carta e spazi fisici dove conservare la tua documentazione.

Qualche dato

Un’impresa che emette oltre 3000 fatture l’anno, se sceglie le fatture elettroniche può risparmiare tra 7,5 e 11,5 euro a fattura*.
E la stessa cosa vale anche se ne emetti meno di 3000! 😉

(Fonte: Osservatorio Fatturazione Elettronica del Politecnico di Milano)

❓ COME FUNZIONA E COME ATTIVARE LA FATTURAZIONE ELETTRONICA

Gratuitamente per la tua impresa hai a disposizione la piattaforma per la fatturazione elettronica, FE, promossa da AGID e UNIONCAMERE.

Un’interfaccia grafica semplice ti guida alla corretta compilazione dei campi automaticamente riportati nei tag specifici dell’XML (eXtensible Markup Language).

Una volta creata, firma digitalmente la tua fattura che viene caricata sul Sistema di Interscambio (SDI), gestito dall’Agenzia delle Entrate.

Il Sistema di Interscambio controlla il significato degli elementi, verifica le informazioni del tuo documento e lo trasmettte al destinatario; a te arriva una “ricevuta di consegna”.

Se il documento non è conforme, ti arriva una “ricevuta di scarto” e hai 5 giorni per reinviarla corretta.

FATTURAZIONE ELETTRONICA: ATTIVALA QUI!

✅ DA DOVE NASCE

La Legge 24 dicembre 2007 n. 244, nota come Finanziaria del 2008, con l’articolo 1, ai commi dal 209 al 213, istituisce l’obbligo di emissione, trasmissione, conservazione e archiviazione delle fatture nel nuovo formato elettronico nei rapporti commerciali con la Pubblica Amministrazione.

Da gennaio 2019 l’obbligo di fatturazione elettronica coinvolgerà anche i rapporti tra imprese, che dovranno adeguarsi al nuovo sistema di fatturazione.

Condividi!

Scrivi un commento