Fido e Mio: cuore e business

agosto 22, 2013 at 8:01 am

Italiani sempre attenti alle esigenze dei propri animali: crescono del 4% in un anno le imprese impegnate nella cura degli animali da compagnia.

In Italia sono oltre 7.900 le imprese che si occupano del benessere dei nostri amici animali.

Le attività comprendono diversi settori: dalla cura veterinaria, alla produzione di alimenti per animali, dalle pensioni, utilissime soprattutto nel periodo delle vacanze, alla toilettatura perché si sa che, ai nostri giorni, anche i nostri amici a quattro zampe curano il look, fino ai servizi di addestramento e rieducazione del comportamento dei nostri beniamini.

La società è cambiata molto  nel corso degli ultimi anni: la preparazione casalinga dei pasti  ha ceduto il passo a quella preconfezionata,  analogamente c’è stato un incremento dei cibi preparati per i nostri animali: si calcola che circa la metà di loro venga oggi nutrita con alimenti preparati a livello industriale.

Il totale nazionale annovera  56 imprese impegnate nella produzione di alimenti per animali da compagnia. Il lavoro non è facile! Il successo di un cibo si base sull’appetibilità…ma non è un concetto intuitivo, dobbiamo “spogliarci” del nostro senso olfattivo, responsabile per circa il 70% della sensazione di piacevolezza di un cibo, e “indossare” lo stesso parametro che utilizzerebbero i nostri amici animali.

L’offerta è diversificata anche in base alla condizioni di salute: animale cucciolo, adulto sottopeso, in sovrappeso, neo mamme che allattano, animale anziano, animali con problemi digestivi o con problemi di allergie.

Circa 5.000 sono le imprese che commerciano al dettaglio piccoli animali: cani, gatti, pesci, criceti, conigli, uccellini, scoiattoli giapponesi, e molto richiesti negli ultimi anni, furetti.

2.582 sono i servizi di cura degli animali di compagnia suddivisi tra attività legate a: tosature e  toilettatura, pensioni e servizi legati all’addestramento e alla risoluzione di problemi comportamentali.

La consapevolezza dell’importanza della scelta di condividere la propria vita con un animale ha cambiato non solo le abitudini del singolo, ma ha anche incrementato una serie di attività per permettere di andare incontro alle diverse esigenze dei nostri amici animali.